Da Paderno Dugnano a Cucciago e Valbasca

Dettagli

Paderno Dugnano

Paderno Dugnano

81 KM

1040 MT D+

Cross country, discese Valbasca anche all mountain, enduro, e-bike

Descrizione

Un giro nelle nostre zone arrivando ai confini di Como, partendo dal negozio Rock&roadbike situato a Paderno Dugnano abbiamo raggiunto e percorso la strada ciclopedonale che attraversa il parco delle Groane, passando poi dal parco del Lura si arriva alla salita che porta verso l’abbazia di Vertemate.

Da qui una strada nel bosco ci porta alla partenza di un sentiero in discesa (discesa freeride) con qualche saltino e delle curve molto scorrevoli. A fine discesa di attraversa passando su un ponte il Torrente Seveso e si arriva ad attraversare la strada principale che porta a Cucciago. Si attraversa, facendo molta attenzione alle macchine e si arriva esattamente alla stazione di Cucciago dove si prosegue e si entra in una via sterrata, si passa sotto un ponte e si sale per arrivare ad un campo dove troviamo l’arrivo delle ps di Cucciago.

La risalita molto scorrevole ci porta fino a una strada asfaltata che seguendola per 4.5km si arriva alla stazione dei Carabinieri di Albate, girando a destra si arriva all’inizio della ciclabile del parco di Spina verde dove seguendo all’inizio la ciclabile e poi dei single track si arriva in cima alla Valbasca dove partono diverse linee in discesa. Anche noi novelli del posto essendo la seconda volta che ci siamo stati abbiamo provato la Mark 5 e la Zombie. La Mark 5 molto scorrevole e divertente, la Zombie un po’ più tecnica e con qualche pezzo spaccato e con diverse scelte di linee, ma davvero belle e da provare!!

Finite le due divertenti discese si rientra a Cucciago tornando a ritroso sui 4.5km di asfalto (sulla traccia c’è qualche piccola deviazione perchè cercavamo un bar per un caffè) si passa dietro la scuola e si arriva alla partenza della ps4, una discesa corta ma con qualche bel saltino e qualche curva spondata che ci porta al campo dove eravamo già passati precedentemente.

Da qui si ritorna a ritroso fino a riattraversare la strada principale e prendere la sterrata che ci porterà ad un bivio dove si girerà a destra prendendo al salita verso l’Abbazia di Vertemate. Una volta in cima si può percorrere la strada a ritroso o come abbiamo fatto noi rientrare dalla ex Comasina su strada asfaltata.

Mattia Valcozzena

Il nostro parere

DIFFICOLTÀ SALITA
DIFFICOLTÀ DISCESA
BELLEZZA POSTI VISITATI
SCARICA LA TRACCIA

Hai una modifica da segnalare o un suggerimento per questa traccia?

SCRIVICI